TRAVEL COACHING: Come sopravvivere alle stradine scozzesi

Questo articolo non parla della guida a sx, quella è un fatto ormai assodato ma delle regole che governano il traffico stradale.

Nonostante la Scozia sia in Europa  esiste un vero e proprio codice stradale aggiuntivo che bisogna conoscere per evitare le furie degli abitanti locali.

PARTIAMO DAL NOLEGGIO DELL’AUTO

Si sente parlare spesso delle stradine dei paesi nordici, per questo consiglio a tutti di stipulare la copertura assicurativa totale per proteggere la carrozzeria da eventuali graffi o botte.

La maggior parte delle auto hanno la guida con le marce che sono speculari alle nostre.

Esistono dei flyers che ti danno con un adesivo con una freccia per ricordarti di guidare a sinistra.

Un detto locale dice :    “Drive on the left and walk on the right”    Per cui se sei a piedi segui il consiglio.

I LIMITI STRADALI

Nei paesi anglosassoni si ragiona in Miglia e non in Km per cui le segnaletiche dei limiti orari sono differenti .

In Scozia quando attraversate i paesi il limite è di 30 miglia, monitorati da sensori.

Appena fuori dal paese il limiti si alza, se segnalato a 40 miglia, o sale direttamente a 60 miglia. Non stupitevi quindi se ad un certo punto avrete alle costole dei guidatori impazienti, si perché gli scozzesi sono dei guidatori veloci che non hanno molta pazienza per i ritmi lenti di chi è in vacanza, è a questo punto che entra in gioco la prima regola aurea da seguire,  fateli passare!!!

Mettete la freccia a sx e rallentate, ove possibile, o fermatevi alla prima piazzola, vi ringrazieranno con un suono di clacson.

I PASSING PLACES

Molte strade in Scozia sono definite con questo termine perché sono strade con una unica corsia a doppio senso con slarghi ogni 100 mt quando è una strada molto frequentata e ogni  500 mt quando la strada è definita “Weak”.

Per poter guidare serenamente in queste strade la regola comune è quella di prendere una andatura costante e di fermarsi all’ultimo “passing place “ prima di incrociare l’altra auto.

ATTENZIONE da “guidatori alla destra” possiamo avere la tendenza di  infilarci nello slargo che si trova a destra, invece dovete ricordarvi di restare fermi sulla sinistra, sarà l’altra auto a entrare nello slargo quando vi raggiungerà.

Naturalmente varia la regola di prima, se qualcuno è dietro di voi, FATELO PASSARE, freccia a sx, rallentate o fermatevi .

Un giorno stavo guidando lungo uno di questi percorsi “Passing Places”, avevo dietro di me una macchina, ho continuato a guidare, senza fermarmi,  fino a quando non ho trovato una tearoom, una volta posteggiata, quello che era dietro di me, mi ha seguita e mi ha sgridato, dicendomi che le regole in Scozia sono di far passare chi è dietro e di non farlo più…. Potete immaginare il mio imbarazzo, ma devo dire che la lezione l’ho imparata!!

Con questo piccolo aneddoto, vi saluto e vi auguro di divertirvi a superare i Limiti dell’automatismo di guidare a destra. 

un abbraccio la vostra Travel Coach 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?