COSA È IL TRAVEL COACHING

Il Travel coaching nasce dall’unione del coaching ( inteso come processo di crescita personale ) e il Viaggio ( inteso come esplorazione di luoghi  ).

Il travel coaching offre un nuovo modo di viaggiare, un Viaggio nel Viaggio.

Partecipare ad un viaggio Travel Coaching significa prima di tutto fare una scelta:

  • scegliere di tornare con delle risorse in più
  • scegliere di mettersi in gioco al 100%
  • scegliere di sfruttare il viaggio come spazio di cambiamento delle proprie abitudini limitanti.

Quando siamo in viaggio o in vacanza la nostra vita si fa più presente, se abbiamo un problema questo si manifesta in maniera più evidente, in quanto non siamo distratti dal lavoro o altro. E’ questo il momento in cui con le tecniche del Travel Coaching puoi scoprire di avere una o più risorse che ti possono agevolare ad un cambiamento se necessario o semplicemente ad una maggiore consapevolezza e autostima.

COME FUNZIONA?

1) Scegli un viaggio, ogni viaggio IlariaGiramappamondo ha un tema, es. Viaggio Magico in Irlanda, ad ogni tema corrisponde un percorso che tratterà alcune tematiche, es. uscire fuori dalla scatola delle limitazioni.

ogni viaggio ha un percorso prestabilito con dei workshop giornalieri mirati in luoghi prestabiliti che fanno da setting e quindi da sostegno al lavoro.

ogni viaggio/seminario ha un percorso che ti porterà a raggiungere una o più risorse nel breve tempo del viaggio.

2) Scegli un obiettivo personale oltre a ciò che è prestabilito nel percorso stesso del seminario di travel coaching.

Questo passaggio è facilitato  grazie ad un incontro pre-partenza con il coach, un incontro in cui potrai avere maggiore chiarezza di come sfruttare il seminario al 110%.

3) Parti da solo o in compagnia, i viaggi travel coaching non sono veri e propri viaggi organizzati, ogni partecipante prenota il volo da solo o con il coach, se necessita di assistenza, e può quindi partire come gli è più comodo.

4) Vivi il viaggio con occhi nuovi, ovvero permettiti di essere un nuovo te per tutto il viaggio, parteciperai ad un viaggio con altre persone che, come te, stanno scegliendo di cambiare e che scoprirai essere un grande contributo. Permettiti di stupirti di te.

5) Permettiti di dire di No, puoi scegliere di non partecipare ad alcuni esercizi se ti senti in difficoltà, questo viene rispettato, ricordati che comunque hai un coach al tuo fianco che è disponibile a facilitarti nella scelta.

6) Torna a casa con qualcosa in più e qualcosa in meno, l’ultimo giorno del viaggio è dedicato a estrapolare ciò che ti può essere utile per portare un cambiamento anche a casa. Nel Travel coaching lo scopo è quello di eliminare la malinconia di fine viaggio e di lasciarvi una energia di rinnovamento .

A CHI SI RIVOLGE?

I Viaggi in Travel coaching  nascono per quelle persone che scelgono di fare del viaggio uno spazio di esplorazione di Sé.

le persone che scelgono travel coaching sono:

  • Imprenditori e professionisti che desiderano sfruttare le loro “vacanze” per fare un salto di qualità
  • Persone che desiderano apprendere nuove competenze e risorse di se per creare una vita più funzionale.
  • Single che desiderano poter viaggiare per conoscere nuove persone di qualità.
  • Coppie che desiderano vivere un viaggio che gli dia strumenti nuovi di comunicazione per creare un nuovo modo di stare insieme..
  • e probabilmente TE che stai leggendo questo articolo !

OGNI TRAVEL COACH HA LE SUE SPECIALITA’

 Sono esperta in socialità. Viviamo in un mondo sempre più tecnologico, dove conoscere nuove persone è facilitato da uno schermo che come una maschera ci protegge dalle paure di non essere approvati.
Si stanno disimparando le forme di approccio e relazione con l’altro. Durante i viaggi che organizzo potrai sperimentare quanto è facile e divertente ed eccitante conoscere gente dal vivo, come può essere nutriente guardare negli occhi la persona e quanto possiamo apprendere di noi da questo contatto.

Se sei interessato a partecipare agli eventi ti invito ad andare sulla sezione apposita (Eventi o Viaggi trasformativi ) per prenotarti in tempo

ATTENZIONE I VIAGGI SONO A NUMERO CHIUSO

La scelta di portare in viaggio da un minimo di 2  ad un massimo di 8 persone, nasce dalla consapevolezza che la creazione di un gruppo affiatato è uno degli ingredienti di successo di questa modalità di viaggio. I primi due giorni  sono infatti dedicati a creare gli strumenti giusti per creare fiducia, empatia ed eliminare quelle dinamiche che di solito portano separazione e/o competizione. Grazie a questa attenzione la maggior parte dei partecipanti continua a frequentarsi e sostenersi anche dopo il viaggio.