Il master è pensato in due anni per darti la possibilità di scoprire

  • quali strumenti puoi utilizzare in un “setting mobile” come il viaggio
  • come utilizzarli seguendo la tua unicità (metterli all’interno di una modalità che ti faciliti il lavoro)
  • quali caratteristiche possono avere i luoghi che vai a visitare
  • quali sono i tuoi personali ambiti di applicazione come travel coach.
Essere un travel coach infatti non significa solo viaggiare ma anche insegnare alle persone a vivere il viaggio come spazio di crescita creando degli eventi fissi all’interno della tua città.
E’ una professione molto versatile che ti può accompagnare nei diversi momenti della tua vita.

Programma primo anno

6 Moduli a Weekend in diverse parti d’Europa

Ogni modulo è diviso in tre momenti fondamentali: teoria, laboratori in esterna e crescita personale per attivare le tue capacità di connetterti con i luoghi. 

1- PROFESSIONE TRAVEL COACH E IL COLLOQUIO TRASFORMATIVO IN VIAGGIO

Ambiti, risorse e possibilità per attivare il cambiamento in viaggio e non solo.

Scoprire che tipo di travel coach sei, iniziare così a dare una traccia al tuo percorso di studi ( trekking, residenziali, contatto con l’acqua, meditazione, yoga, sciamanico..)

Come, quando e dove utilizzarlo per un cambiamento consapevole. Una delle pietre fondamentali di questo lavoro è l’uso del colloquio. Un processo trasformativo che permetterà al cliente di scoprire le proprie risorse con l’autenticità del suo percorso personale.

2 – TECNICHE DI ASCOLTO PER VIAGGIATORI E PAROLE CHE TRASFORMANO

Proprio come le sirene per Ulisse, le storie dei clienti ti possono portare fuori strada. In questa giornata apprenderai come mantenere la rotta.

Apprenderai come “ascoltare” i luoghi per estrapolare esercizi e intuizioni per costruire un laboratorio trasformativo.

Mai come durante un viaggio puoi comprendere l’importanza delle parole per una comunicazione efficace che non crea dinamiche.

Ogni lingua ti porta a vivere la realtà in maniera differente. In questa giornata apprenderai come utilizzarle per attivare cambiamento invece che incomprensioni. Scopriremo come l’importanza di conoscere alla perfezione una lingua non è il tassello fondamentale per fare questo lavoro.

 

3 – IL SETTING NEL COLLOQUIO E NEL VIAGGIO

Lo spazio dove avvengono le magie, uno spazio che può essere fisso o mobile e che, per risultare efficace, deve rispecchiare certe caratteristiche. Una giornata per scoprire come ” arredare ” la tua stanza magica, il modo in cui ti promuovi al mondo e un contatto con quello che il mondo muove in te.

4 – LA GESTALT IN VIAGGIO

Il cuore e la cornice di questa scuola, la Gestalt sarà il tuo strumento fondamentale per poter gestire al meglio sia i binari del colloquio che quelli di una giornata in viaggio e dell’organizzazione del viaggio stesso. Inizierai a comprendere come il ciclo di contatto delle proprie emozioni sia la chiave per condurre una persona a vivere un “Viaggio nel Viaggio” che non ha mai fine.

5 – IL SETTING IN VIAGGIO

Il setting mobile è la caratteristica principale del travel coaching. In questo modulo apprenderai come utilizzare al meglio gli spazi, i luoghi, i suoi limiti e le sue possibilità per poter scegliere in maniera consapevole e mirata. Scoprirai che ogni luogo muove delle corde e apprenderai come usare i luoghi consapevolmente.

6 – ORACOLO O CONOSCIENZA

Un modulo per rivedere e riconoscere gli strumenti che puoi usare durante un travel coaching. 

Un momento per approfondire e fare domande.

Un weekend nella bella Dublino dedicato a vivere cosa significa essere un Travel coach, quali emozioni, dinamiche, esercizi e possibilità si muovono durante un viaggio in Travel Coaching?

COACHING DAY

Il Master in travel coaching fa parte del percorso formativo della Gestalt Coach Academy che organizza due eventi all’anno chiamati Coaching Day.

2 Giornate di formazione che potrai aggiungere nel tuo percorso, in cui potrai vivere insieme ad altri coach una giornata ricca di avvenimenti e stimoli.

Al termine di questo anno diventerai Travel coach Junior, una qualifica che ti permetterà di poter già lavorare come coach in sedute individuali e di organizzare i tuoi primi eventi in Travel coaching nella tua città.

Potrai iscriverti all’associazione A.GE.Co che ti darà la possibilità di comparire nell’elenco dei coach certificati e di dare così maggior professionalità al tuo lavoro.

Vai a vedere il sito: www.ageco-italia.it