Ti sei mai domandato quale potere può avere la tua voce?

Un viaggio dedicato ad ascoltare la tua Voce, ciò che ha veramente da dire e comprendere cosa può donare al mondo quando usata consapevolmente.

Siamo abituati a parlare ma non a valorizzare la vibrazione e l’effetto che le nostre parole può avere sui luoghi e sulle persone.

Un viaggio intimo che condurrà al risveglio dei tuoi talenti.

Questo viaggio in travel coaching vuole partire da te, da quello che può uscire dalla tua voce quando sei in intimo contatto con te stessa e i luoghi che stai visitando.

Non è un corso di canto, nè vuole portarti ad imparare a cantare, l’intento è quello di meravigliarsi del potere di “guarigione” che la tua vibrazione sonora può creare nelle persone e alla Terra.

Proprio come quando i delfini e le balene emettono suoni che all’apparenza a noi paiono incomprensibili ma  a livello vibrazionale creano grandi armonizzazioni, lo stesso può accadere quando ti prendi il tempo per ascoltare e “cantare” senza alcun giudizio.

Il canto dell’Anima è differente per ognuno e cambia in base alla situazione, ciò che puoi portarti a casa da questo viaggio è l’attivazione e la consapevolezza di quello che accade quando sei in sintonia con la tua vera voce. 

Questo viaggio è aperto a tutte le persone che sentono sia arrivato il loro momento di manifestarsi al mondo e vogliono accordare ciò che sentono di poter essere con ciò che desiderano mostrare.

– 2 posti disponibili –

Se vuoi avere maggiori info su costi e su come partecipare scrivimi una mail a info@ilariagiramappamondo.com

alcune immagini dei luoghi che faranno da cornice al tuo viaggio interiore

Programma di viaggio

  • coaching pre partenza per individuare il tuo obiettivo personale

9 giorni alternati da:

  • Creazione del Team
  • Esplorazione del territorio con laboratori di Travel Coaching
  • Conquistare un nuovo ritmo per assaporare la vita
  • Ispirazione per nuovi orizzonti
  • Condivisione di gruppo
  • Trovare il Tuo canto
  • Tornare a casa con nuovi amici
CLICCA QUI PER VEDERE IL PROGRAMMA INDICATIVO:

20 Aprile – arrivo in giornata dei partecipanti all’aeroporto di Parigi Charles de Gaulle entro le ore 14, recupero dell’auto affittata e via verso Chartre dove visiteremo la sua cattedrale e il labirinto per attivare l’inizio del nostro viaggio con il laboratorio dal titolo Il punto d’Incontro.

Pernottamento nel villaggio omonimo. 

21 Aprile – sveglia mattiniera per raggiungere la foresta di Brocelliande luogo di magia e mistero, in questo posto il secondo laboratorio di coaching vi porterà a togliere il velo che vi impedisce di vedere la magia di questi luoghi. Attraverso la porta dei segreti inizieremo a scoprire cosa si cela in questa foresta.

22 Aprile – risveglio nella bellissima foresta di Brocelliande, visita alla fonte di Merlino e alla foresta del non ritorno. Vivremo questo luogo con tutti i 5 sensi. Ci inoltreremo nei suoi sentieri per ascoltare le sue storie, ma soprattutto incontrare la nostra voce interiore.

Pernottamento nella cittadina medioevale di Dinan.

23 Aprile – sveglia con i suoni di questa antica cittadina  e partenza alla volta del mare vicino al villaggio di Rotheneuf per visitare la scogliera scolpita, la quale farà da catalizzatore per contattare la “voce disubbidiente”.  Visita alla cittadina di San Malo.

Alla sera ritorno nella bellissima Dinan per una passeggiata lungo il canale .

24 Aprile – partenza verso Plougrescant per immergerci nella natura fiabesca di questo luogo, ma prima sosta al paesino di Treguier per riscoprire la nostra “voce degli antenati” in una delle cattedrali che più mi ha emozionato nel mio viaggio in solitaria. .

Continueremo il nostro viaggio lungo la costa frastagliata e profumata di erica per riempirci gli occhi e il naso dell’energia di questi luoghi.

Pernottamento nel paesino di Perros Guirec nrel cuore della scogliera di granito rosa.

25 Aprile  giornata dedicata al mare e alle sue scogliera, passeremo la giornata con lentezza per farci contaminare  da quarzo  rosa… entrare nel contatto pieno della vib

razione sottile del tuo cuore.  Cena nella bellissima Menham con le sue spiagge affascinanti. 

26 Aprile – Foresta di Huelgoat, un luogo dove i massi parlano, dove gli alberi cantano e dove riceverai l’attivazione del tuo canto. Cammineremo e semineremo suoni e note per scoprire cosa accade in noi e fuori di noi quando cantiamo. 

27 Aprile – Le Mont Saint Michael sarà la nostra ultima meta. All’inizio del viaggio siamo stati accolti dall’energia femminile di Chartre e quindi non potevamo che chiudere il nostro viaggio con quella maschile di questo luogo molto speciale. 

Serata di celebrazione.

28 Aprile – Partiremo salutando l’Arcangelo Michele verso Parigi con sosta nel villaggio dei Libri. 

Arrivo all’aeroporto di Parigi entro le ore 15.

cosa dice chi ha viaggiato con me:

Da questo viaggio ho imparato una cosa molto importante: io posso, se lo desidero, sempre trovare la strada per tornare a me. Con tutto quello che questo significa.

Gli sguardi, le parole, le direzioni mostratemi dalle due mie compagne di viaggio me lo hanno fatto capire.
CAMILLA CANEPA
Ho sentito mia la chiamata per quella terra, era da tempo che non mi regalavo un viaggio tutto mio, avevo voglia di un po’ di respiro, di meraviglie e semplicemente di ritrovarmi felice in viaggio, o meglio di un viaggio chiamato Amore, perché in un viaggio di Travel Coaching il primo viaggio lo fai dentro di te !
LUANA MARZI
La  “regia” di ilaria è stata una tela tessuta con filo prezioso,   precisa e professionale, la capacità di “mutante” mi ha catturata:  motivante, severa, attenta, ma anche allegra e complice, sa essere presente o ritirarsi come le maree e da con dolcezza e delicatezza ad ogni viaggiatore lo spazio per esprimersi.
Cosa mi sono portata a casa?
uno “scrigno” pieno di tesori.
GRAZIA DE GIOSA

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Per informazioni e iscrizioni:

scrivi a

info@ilariagiramappamondo.com